1100183

SCALDABAGNO A GAS BERETTA IDRABAGNO 17 ESI

Scaldacqua Beretta a gas murale. Scaldacqua a gas 17 litri al minuto. Funziona con gas Metano o GPL. Bruciatore Camera STAGNA. I prezzi si intendono iva e spedizione compresa. KIT SCARICO FUMI INCLUSO

INFORMAZIONI

SCALDABAGNO A GAS BERETTA IDRABAGNO 17 ESI 

  • Codice: 1100183
Specifiche etichetta energetica secondo direttiva Europea ErP
 
  • Efficienza energetica sanitario: Classe A
  • Profilo di carico: XL

Caratteristiche esercizio riscaldamento/sanitario:

  • Camera stagna a tiraggio forzato
  • Accensione: Elettronica
  • Controllo di fiamma: A ionizzazione
  • Portata termica nominale: 32 kW
  • Potenza termica nominale: 28,8 kW
  • Quantità di acqua calda con Δt=25°C: 17 l/min
  • Dimensioni (hxlxp) mm 640x400x246 ; 20 Kg
  • Ø attacchi acqua, Ø attacco gas: 1/2”
  • Potenza assorbita: 85 W
  • Grado di protezione elettrica IPX4D.

Idrabagno
 

Le principali caratteristiche di Idrabagno sono:
 

  • design elegante e innovativo che ne consente l’inserimento in ogni ambiente;
  • dimensioni contenute che facilitano l’inserimento anche in ambienti ristretti;
  • estrema facilità e praticità d’uso;
  • economia di gestione;
  • elevato comfort;
  • flessibilità di installazione;
  • massima affidabilità e sicurezza.

 

Modelli ESI
 

Scaldabagno istantaneo a gas ad accensione elettronica con sensore di fiamma a ionizzazione 
 

La linea di scaldabagni Idrabagno è stata progettata da Beretta per rispondere a tutti i vostri bisogni di acqua calda e garantirvi nello stesso tempo il massimo comfort.
La gamma offre sia modelli a camera aperta a tiraggio naturale che a camera stagna a tiraggio forzato in grado di soddisfare, nelle versioni di potenza superiore, prelievi d’acqua calda fino a 17 litri al minuto. Con l’apposito kit opzionale può essere installato anche all’esterno, in luogo parzialmente protetto, fino ad una temperatura di -14°C
 

  • Scheda elettronica con microprocessore: predisposta per il collegamento al kit antigelo, controlla sia le funzioni di diagnostica che quelle di ionizzazione e modulazione. Gestisce pertanto la potenza del bruciatore in funzione della quantità di acqua erogata e della temperatura impostata.
  • Pressostato aria: controlla l’evacuazione dei prodotti della combustione.
  • Ventilatore radiale: provvede all’aspirazione dell’aria comburente e all’evacuazione dei prodotti della combustione.
  • Sonda NTC: rileva la temperatura dell’acqua calda in uscita dallo scambiatore e tramite la modulazione la mantiene costante.
  • Manopola di selezione della temperatura: consente di selezionare direttamente la temperatura dell’acqua calda da un minimo di 40°C ad un massimo di 60°C, la modulazione elettronica provvede a mantenere la temperatura prescelta.
  • Valvola a gas: elettronica a doppio otturatore. 
  • Termostato limite: controlla il surriscaldamento dell’apparecchio garantendo una perfetta sicurezza a tutto l’impianto.
  • Gruppo idraulico: consente,tra l’altro, il funzionamento dell’apparecchio anche con pressione idraulica estremamente ridotta 0,15 bar (1,5 mc.a.).
  • Diagnostica elettronica: attraverso due led (verde e rosso) posti sul cruscotto viene segnalato sia il corretto funzionamento dell’apparecchio chela motivazione dell’eventuale anomalia (mancanza di fiamma, pressostato aria, sonda di temperatura,termostato limite).
  • Grado di protezione elettrica: IPX4D.
  • Kit antigelo opzionale: l’apparecchio fino a -14°C;da impiegare per installazioni in condizioni di bassa temperatura. È costituito da due coperture(superiore ed inferiore) e da apposite resistenze elettriche.